162. Esemplari esclusi dal prestito interbibliotecario

D. Ci risiamo, di nuovo ho dovuto riportare nella classe “Prestito locale” uno scaffale di libri che usiamo per la promozione. L’ho gia’ fatto un paio di volte, possibile che dopo un po’ ritornino disponibili per il prestito?

R. Cosi’ deve essere: i documenti possono essere riservati alla circolazione locale solo per un po’ di tempo, infatti ogni sera un automatismo ripristina lo stato “Prestabile” per quegli esemplari che, trascorsi 6 mesi, sono ancora nella classe di prestabilita’ “Prestito locale” (come al punto B.1.2.2. del documento di Armonizzazione delle pratiche si servizio). Se e’ proprio necessario avere sempre a disposizione materiale ad uso interno, la classe di prestabilita’ da utilizzare e’ “consultazione locale” , affinche’ i documenti non siano prenotabili ne’ per il prestito, ne’ per la consultazione fuori sede. Sempre il documento di Armonizzazione raccomanda di limitare al massimo l’uso di questa classe di prestabilita’, per il principio di leale cooperazione.

Annunci