184. Stato fisico degli esemplari in gestione

D. Non c’e’ un campo dove annotare lo stato del documento che ci viene momentaneamente ceduto in gestione? Mi e’ arrivato un libro completamente sottolineato e ho pensato di modificare lo “Stato fisico dell’esemplare”, supponendo che l’alterazione fosse sfuggita ai colleghi della prestante. Ho sbagliato?

R. Si’, hai sbagliato, perche’ la modifica dei dati dell’esemplare compete solo alla biblioteca proprietaria del documento e non alla biblioteca che riceve momentaneamente l’esemplare in gestione. Fatta eccezione per la “Classe di prestabilita”, che ovviamente puo’ essere modificata, sempre rigorosamente da scaffale, per consentire l’utilizzo locale dell’esemplare (Prestito locale o Consultazione locale) che ha dato origine alla richiesta, ma che prima del rientro andra’ comunque risistemata.
Occorre fare molta attenzione a preservare i dati dell’esemplare, perche’ dei cambiamenti intervenuti nel periodo di cambio gestione, la biblioteca proprietaria non puo’ accorgersi durante l’operazione di rimessa a scaffale, perdendo il controllo gestionale del proprio materiale.
E’ un po’ quello che purtroppo ancora succede quando la sezione viene involontariamente spazzata via da una modifica della classe di prestabilita’ non eseguita secondo la corretta modalita’: da scaffale .
Il campo dove eventualmente annotare qualcosa sul documento ricevuto in gestione potrebbe essere quello della Descrizione dello scaffale di richiesta, per segnare le lacune o i piu’ vistosi difetti degli esemplari contenuti, quando non evidenziati all’interno dei campi “Stato fisico dell’esemplare”, “Nota sul prestito” o “Note” . Inoltre, quando si riceve un esemplare difettato, e’ sempre opportuno inviare una mail di segnalazione alla biblioteca prestante.

 

Annunci

163. Modifica dati di un esemplare in gestione temporanea

D. Ho riassegnando la gestione di un libro alla biblioteca proprietaria, procedendo – come raccomandato – da scaffale, così da evitare la “sparizione della sezione”, ma alla fine della procedura mi accorgo che al libro manca comunque la sezione. Cosa puo’ essere successo?

R. Senza alcun dubbio, quando ancora avevi in gestione l’esemplare, avrai modificato la classe di prestabilita’ procedendo dalla pagina “Visualizzazione dati dell’esemplare”(da qui ). E’ un errore. Qualsiasi modifica dei dati di un esemplare che non e’ di nostra proprieta’, come cambiare la classe di prestabilita’, puo’ causare la perdita della sezione. Perche’ questo non succeda, ogni modifica (non solo il cambio della biblioteca di gestione) va eseguita da scaffale, attraverso le operazioni contenute nella sezione “Operazioni sul contenuto .