132. Annullamento per contestazione

D. Ho stampato i cavalieri dei libri in partenza e ne ho trovato uno anche verso la mia stessa biblioteca. Come si spiega?

R. Questo strano fenomeno e’ gia’ capitato alcune volte in questi giorni, sembra un rompicapo. In realta’ si tratta solo del risultato di un’azione di annullamento del prestito fatto da una biblioteca che ha utilizzato la modalita’ “Annullamento per contestazione”.
Finche’ si tratta di prestiti locali, questa azione non da’ alcun problema: il prestito in corso viene annullato e l’esemplare messo nello stato “SMARRITO” e nella classe di prestabilita’ “NON DISPONIBILE”. Altra cosa invece e’ scegliere questa modalita’ per annullare il prestito di un documento appartenente ad un’altra biblioteca: il documento viene messo nello stato “SMARRITO”, senza che la biblioteca proprietaria se ne accorga, se non perche’ trova un movimento di rientro verso se stessa nella pagina degli interprestiti in uscita.
Dopo aver eseguito il rientro, il documento comparira’ nella pagina Interprestito in entrata.

Azioni come queste producono solo confusione e fanno perdere un sacco di tempo. Raccomando quindi di NON UTILIZZARE la MOTIVAZIONE “Annullamento per contestazione” per i prestiti effettuati con documenti provenienti da altre biblioteche, a meno che questa modalita’ non sia stata concordata con la biblioteca proprietaria.

Annunci

100. Rientro annullato

D. Ti sembrera’ una domanda sciocca, ma se uno dei libri che ho gia’ messo nella cesta dei rientri verso la biblioteca proprietaria proprio un secondo dopo viene richiesto a bancone da un lettore, glielo posso prestare? e come fare per registrarlo?

R. Clavis consente questa operazione. Attenzione pero’ :
– e’ una grave scorrettezza interrompere il percorso degli esemplari che sono gia’ IN TRANSITO verso gli utenti che li stanno aspettando, il cui nome peraltro e’ riportato sul cavaliere
– bisogna comunque essere sicuri che quella copia non possa gia’ soddisfare una precedente prenotazione, che magari non avevate ancora individuato o è stata fatta fra il vostro rientro e il momento in cui andate a riprendere il libro nella cesta dei PIB*.

Poiche’ avete gia’ eseguito il RIENTRO verso la biblioteca che lo gestisce, per poterlo prestare dovete annullare quest’ultima azione. Come ho detto, si puo’ fare ma con un po’ di attenzione:
– raggiungete la pagina “Visualizzazione dati esemplare” partendo da Circolazione => Informazioni sull’esemplare o da qualsiasi altra pagina che vi consenta di arrivarci (da Circolazione => informazioni sull’esemplare una volta individuato l’esemplare, fare clic sul pulsante Vedi in basso a destra);
– cliccate la linguetta “Azioni” e poi il pulsante “annulla prestiti in corso” che apre la sezione “Annullamento” ;
– spuntate SEMPRE la casella “L’ESEMPLARE E’ PRESENTE NELLA MIA BIBLIOTECA”;
– e infine fate clic sul pulsante “conferma annullamento”

ora vi ritrovate al punto in cui eravate quando avete rientrato il libro dal prestito all’utente e potete quindi prestarlo a un altro utente.

* Se il documento che state per prestare viene visualizzato cosi’, e’ perche’ e’ gia’ prenotato da un altro lettore, dovete percio’ interrompere la registrazione del prestito e soddisfare la prenotazione: cliccate sul link “prenotazioni” per aprire la finestra con la coda delle prenotazioni e poi fate clic sul link lega in corrispondenza del primo utente in coda.